Tue, 5 March 2024  

Allegri ma non troppo

2. Labirinto
(Marco Zappa/1981)


L'altra notte mi trovavo in un bosco nero,
qui pensavo di esser solo, ma non lo ero:
cento occhi mi guardavano, scrutavano nei miei pensieri.
      Io temevo in ogni istante
      soffocando ogni mia voglia.
      Dov'è la mia libertà?
      la nostra libertà?

L'altro giorno mi trovavo nella nostra piazza,
tutti visi conosciuti, ma ero solo,
cento auto mi sfioravano, m'impedivano di camminare.
      Io temevo in ogni istante
      soffocando ogni mia voglia.
      Dov'è la mia libertà?
      la nostra libertà?

Oggi, come uomo, sono in un labirinto:
cento strade allettanti, senza sbocchi o scappatoie:
ogni sera, un desiderio che il mattino è già sfumato.
      Che fare?
      Che pensare?
      Alla vera libertà
      in questa nostra inciviltà!
Cover

Next