Tue, 5 March 2024  

Allegri ma non troppo

4. Pensavo di aver capito
(Marco Zappa/1981)


    Ieri sera ho iniziato
quel lavoro
che dovevo terminare
e fino a tardi nella notte
ti ho lasciata ad aspettare.
    Oggi è sabato ed ho pensato
che potevo continuare
ma qualcosa non funziona
nel mio modo di lavorare.
    Questa volta, però, va male
non ho più forza
per continuare,
mi stan portando all'oapedale...
ma ho un lavoro da terminare!
    Come un disco rovinato,
il mio mondo si è inceppato
mentre, fuori, tutto corre:
mi manca l'aria per respirare.

    Questa corda è troppo tesa.
    Devo proprio cambiar marcia!

    Finalmente ho imparato
ma, come sempre, a spese mie,
a viaggiare con più calma
in questo mondo indaffarato.
    Mi son chiesto, a conti fatti,
perchè mi devo strapazzare:
"noi dobbiamo rallentare!"
è un postulato basilare.

    Questa corda è troppo tesa.
    Devo proprio cambiar marcia!

    Anche oggi ho ripreso
quel lavoro
che dovevo terminare
ma, fino a tardi nella notte,
ti lascio ancora ad aspettare.
    Io pensavo di aver capito
ma non è vero, nulla è cambiato.
Una forza senza volto
mi sprona sempre a non cambiare.
Cover

Previous

Next